Lune convergenti. Il multiculturalismo delle donne: una raccolta dedicata alle mille diversità del femminile

Ogni libro è un pezzo della nostra anima, una frase dedicata alla grande poesia del mondo. Oggi ho il piacere di presentarvi la mia nuova raccolta di poesie, Lune convergenti. In un momento storico in cui il femminile sta diventando un argomento di enorme rilievo all’interno delle discussioni comuni, in cui le donne stanno intervenendoContinua a leggere “Lune convergenti. Il multiculturalismo delle donne: una raccolta dedicata alle mille diversità del femminile”

Le mie poesie – Athene Noctua © di Myriam De Luca

Athene Noctua © di Myriam De Luca Come rapace notturno cerco favelle nuove da agganciare a sereni tempi di ascolto Il verso dell’ Athene noctua diventa vibrazione sottopelle Alterno canti e suoni parole e stridii lusinghe e sgomenti che echeggiano nel silenzio onesto della notte Cola sul buio il colore acido della follia Vago traContinua a leggere “Le mie poesie – Athene Noctua © di Myriam De Luca”

Le mie poesie – Cogito ergo sum di Myriam De Luca

Cogito ergo sum di Myriam De Luca Ergo sum… E se mi lasciassi esistere senza concetti? Se rovesciassi ogni impalcatura di angosciante logica? Dolce il loro dipanarsi Azzero parole e mi riempio di serena vuotezza Armonie invisibili illimpidiscono fittizie comunicazioni Richiami primordiali urlano ai popoli di mutare radicalmente il cosmo Sotto lo sguardo di unContinua a leggere “Le mie poesie – Cogito ergo sum di Myriam De Luca”

Le mie poesie – Libertà è diversità di Myriam De Luca

Libertà è diversità di Myriam De Luca A metà tra sole e fatica risalgo la costa in un giorno ventoso Ritrovo libertà selvaggia nei cespugli stregati di more nei canneti piegati e fruscianti nelle ginestre stordite da mani seducenti Alternanze infinite in un gioco di attrazione galattica Essenze di argilla e roccia assorbono lacrime eContinua a leggere “Le mie poesie – Libertà è diversità di Myriam De Luca”

Le mie poesie – Arriverà l’amore di Myriam De Luca

Arriverà l’amore di Myriam De Luca Sale di corsa le scale nessuno ode il suo respiro corto Il vento gli scompiglia i capelli dissolve i suoni confusi del suo spirito folle Volge lo sguardo all’oceano è immensa la paura di compiere il tanto voluto salto per sprofondare dentro fondali inesplorati Auspica la luce ma siContinua a leggere “Le mie poesie – Arriverà l’amore di Myriam De Luca”

Le mie poesie – Pietre d’inciampo per non dimenticare… di Myriam De Luca.

Pietre d’inciampo per non dimenticare… di Myriam De Luca Memoria di coscienze di pietra di scheletriche anime che immolano sull’altare della follia innocenti vite di lupi che feroci azzannano agnelli nei recinti Tra la nebbia che offusca la ragione avanza il senso di onnipotenza squarcia attese e voci di corpi demoliti Stanca anche la fetidaContinua a leggere “Le mie poesie – Pietre d’inciampo per non dimenticare… di Myriam De Luca.”

Le mie poesie – di Myriam De Luca

Di Myriam De Luca Anche il tramonto si è fermato in attesa di un gesto Il silenzio tace nel sole freddo le navi sono immobili di fronte al porto I gabbiani sulla riva sono adagiati come statue La mano del poeta si blocca si lascia scrivere addosso Nel fermo immagine di acciottolati ricordi non ciContinua a leggere “Le mie poesie – di Myriam De Luca”

Le mie poesie – Lontano dalla città di Myriam De Luca

Lontano dalla città di Myriam De Luca Il cielo cambia senza preavvisosi fa grigio venato di marmoRespiro a fondol’aria gelida e pulitaMi accovaccio davanti a un fiumeL’ acqua è un cristalloche riflette la smaniadi vivere lontano dalla cittàHo imparato a escludermidal fracasso del mondoa cavalcare la sagomadelle montagneLa nebbia vela la vallatasi insinua tra iContinua a leggere “Le mie poesie – Lontano dalla città di Myriam De Luca”

Le mie poesie – L’isola che c’è

L’isola che c’è di Myriam De Luca Solo tu sai riportarmiad ascoltar le stellea penetrare la tua fittae silenziosa notteal chiarore di un quarto di lunacomplice della vogliache ho di paceMi immergo nella sorgentedei tuoi boschitrasportata dal profumodel timo selvaticoche mi conduce al mareUn fruscio di umettate foglieintenerisce il ventocon dolce sibilarele culla e leContinua a leggere “Le mie poesie – L’isola che c’è”