ATTORNO A ME IL DESERTO

Si danna il desertoa portare granelli affaticatidentro la mia casa vuota Conosce la mia sorteche toglierà l’azzurro al cielo L’odore dell’infelicitàcammina a piedi scalzisul silenzio delle stanzesulle pause di una musicadisperata sui fiumi prosciugati da annidi sopraffazionisulle ancore arrugginitedove i pensieri si incaglianodi traverso sul mio grembo gonfiosul velo che coprela mia bellezzacome una colpaContinua a leggere “ATTORNO A ME IL DESERTO”