Un albero simbolo di vita e petali di rose su Auschwitz

Ci sono emozioni che attraversano il tempo senza mai affievolirsi, senza perdere smalto. Sono fissate in noi, in una memoria del cuore che ci fonda come specie, oltre che come singoli individui. Che fa parte della nostra coscienza. È quella foscoliana e celeste “corrispondenza di amorosi sensi”, che permette al ricordo di restituire la vita.Continua a leggere “Un albero simbolo di vita e petali di rose su Auschwitz”

Un tenero ricordo

Dedico un tenero ricordo della mia infanzia alla mia città, Palermo, esempio emblematico del multiculturalismo. Come un libro stampato, tutti i monumenti, le chiese, i mercati di Palermo ci raccontano la storia delle sue innumerevoli dominazioni e del suo carattere multietnico. Da bambina mi piaceva accompagnare il nonno a fare la spesa al mercato diContinua a leggere “Un tenero ricordo”

“L’invisibile nutrimento” alla Fondazione Tricoli

Qualche scatto della presentazione de L’invisibile nutrimento alla Fondazione Giuseppe e Marzio Tricoli. Vi regalo qualche sorriso per ringraziare tutti coloro che hanno reso speciale quel pomeriggio e quel prezioso scambio culturale. Grazie ai relatori Tommaso Romano e Giovanni Matta, alla mia famiglia, agli amici che hanno ospitato l’evento, agli amici che sono venuti numerosiContinua a leggere ““L’invisibile nutrimento” alla Fondazione Tricoli”

Un appuntamento per parlare insieme della bellezza dell’invisibile e del potere della parola

Cari amici, ho il piacere di invitarvi alla presentazione della mia opera letteraria “L’invisibile nutrimento”, edita da Edizione Thule. Giovedì 9 dicembre alle 16,30, presso la Fondazione Giuseppe e Marzio Tricoli in via Terrasanta 82, dialogherò con la giornalista Marianna La Barbera, che modererà l’incontro presieduto dall’editore, il prof. Tommaso Romano, e dal Presidente dell’AssociazioneContinua a leggere “Un appuntamento per parlare insieme della bellezza dell’invisibile e del potere della parola”

“L’invisibile nutrimento” alla Fondazione Giuseppe e Marzio Tricoli

Myriam De Luca presenta la sua ultima opera poetica, “L’invisibile nutrimento”. L’appuntamento è il 9 dicembre, ore 16.30, nei locali della Fondazione Giuseppe e Marzio Tricoli. L’evento vedrà la partecipazione di due artisti palermitani, l’attrice Stefania Blandeburgo e il musicista Marcello Mandreucci. “L’invisibile nutrimento” è il titolo dell’ultima opera poetica della scrittrice Myriam De LucaContinua a leggere ““L’invisibile nutrimento” alla Fondazione Giuseppe e Marzio Tricoli”

Violenza contro le donne, un incontro all’istituto salesiano Don Bosco-Ranchibile

Il complesso fenomeno della violenza di genere, analizzato insieme agli studenti, per sensibilizzare le donne e gli uomini di domani al contrasto a qualsiasi violazione dei diritti umani. Questa la finalità dell’incontro che si è tenuto a Palermo lunedì 22 novembre alle 11:45 nei locali dell’Istituto Salesiano “Don Giovanni Bosco – Villa Ranchibile” in viaContinua a leggere “Violenza contro le donne, un incontro all’istituto salesiano Don Bosco-Ranchibile”

“Nella buona e nella cattiva sorte” di Marina Di Guardo a laFeltrinelli Palermo

Presentazione di Nella buona e nella cattiva sorte,ultima fatica letteraria della scrittrice di noir Marina Di Guardo,presso laFeltrinelli Palermo

Palermo, nasce l’associazione culturale “Archètipa”. Laura Efrikian madrina

Buongiorno, oggi condivido con voi l’articolo pubblicato su Palermolive.it a firma di Marianna La Barbera, che racconta la nascita dell’Associazione Culturale Archètipa e lo splendido pomeriggio trascorso in compagnia di una madrina d’eccezione, Laura Efrikian. Laura Efrikian a Palermo “battezza” una nuova realtà associativa, nata da un’idea di Antonietta Greco e Myriam De Luca. “Archètipa“, questo il nome dell’associazioneContinua a leggere “Palermo, nasce l’associazione culturale “Archètipa”. Laura Efrikian madrina”

Eventi – Il romanzo Via Paganini, 7 di Myriam De Luca, presentato al bistrò del Teatro Massimo a Palermo il 05/12/2018

Presentatrice: Valentina Gueci, critico d’arte. Interventi di: Claudia Corbari, psicologa; Giovanna Carrozza, attrice; Sandra Guddo, UniPop. Intermezzi musicali di Roberta Miano, violinista. (Fotografie di Tiziana Di Vita e Giusina Perna)