LA POESIA DI UN ATTIMO

Amo profondamente la natura, mi abbraccia e mi conforta come una madre amorevole che perdona tutti i miei sbagli, che comprende le mie fragilità e mi protegge dal chiasso e dalla maldicenza del mondo.

Mi spoglio di smartphone, tablet, PC, radio, TV…

Con il sole in faccia o con la pioggia tra i capelli, attraverso boschi, annuso fiori, mi siedo ai margini dei fiumi e mi vesto di bellezza.

Senza filtri, tesso fili diretti con la terra, con il cielo, con l’acqua, e mi nutro di energia buona.

Radico pensieri e anima nella profondità della quiete, nella riflessione, nello spazio essenziale che guarisce le mie nevrosi e tutte le malattie di cui soffro dentro le “giungle di cemento”.


Mi perdo in un cielo d'estate
e di montagne
Abbondanza di profumi e colori
sussurrano armonia all'anima
Entro dentro un dipinto
dove la natura trabocca
di respiri leggeri
Lo sguardo rapito
trova emozioni imperiture
si ubriaca di meraviglia
Baci di fiori da fissare
con le parole
dentro questi versi
così che la poesia di un attimo
brilli per sempre

(Myriam De Luca, L’invisibile nutrimento, Ed. Thule)


Photo by Yann Behr

Pubblicato da ilblogdimyriamdeluca

Sono Myriam De Luca, nasco a Palermo dove vivo e opero. Tre parole bastano per presentarmi e rappresentarmi: Donna, Amore, Scrittura. La ricerca della bellezza, attraverso l’arte in ogni sua forma, è parte fondamentale della mia vita. Seguitemi in questo blog per scoprire il mio mondo, miei libri, la mia anima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: